Browsing Category

Economiche

Bimby/ Economiche

La mia ricchezza

20140202_124235

Sono un po’ di settimane che lavoro sempre di più, che sto ore tuffata nelle pratiche, immersa nei codici e ciò accade, purtroppo, quando le persone perdono il posto, quando le ditte licenziano, quando chiudono i battenti perchè mancano i soldi, perchè le tasse uccidono anche le aziende più solide e la povera gente rimane per la strada.

Cerco sempre di proporre qualche piatto che mi colpisce, pur sempre rispettando la semplicità nelle preparazioni, per me elemento fondamentale in quanto il tempo è sempre tiranno, cerco di farlo pur lottando ogni giorno con i conti della spesa e allora penso a chi non può permettersi nemmeno il minimo… vedo le file al discount e i carrelli sono mezzi vuoti, contengono spesso solo olio, farina, zucchero, nemmeno l’acqua perchè quella del rubinetto costa di meno.

Ci sono alcune amiche che mi chiedono di postare alcune ricette economiche o di pubblicare tutte le mie autoproduzioni, dai detersivi agli alimentari, poi talora temo che alcune soluzioni che adotto in casa potrebbero non interessare a nessuno, ma le richieste rimangono costanti: “Pubblica qualcosa, non tutte siamo ingegnose come te e i soldi non bastano più nemmeno sino alla metà del mese”… e allora inizio con questo piatto, ricco, saporito, che se presentato bene fa una figura bellissima in un pasto, soddisfa il palato e sazia completamente… e ho speso meno di cinquanta centesimi a porzione!

Ah, a proposito…. anche questa ricetta è frutto del corso Bimby!

20140202_124247

Ingredienti per il condimento:

4-5 foglie di salvia fresca oppure circa 15 di salvia essiccata

50 g. di parmigiano

10 g. di pinoli

50 g. di olio evo

1 pizzico di sale

Ingredienti per gli gnocchi:

300 g. di acqua

500 g. di farina

Procedimento (ho usato il Bimby, ma si fa tutto con un robot di qualsiasi tipo oppure anche a mano):

ho inserito nel boccale la salvia, i pinoli e il parmigiano e ho tritato 20 sec. a vel.10;

successivamente ho aggiunto l’olio e il sale e frullato 20 sec. a vel. 5, mettendo poi da parte in una ciotola.

A questo punto, senza lavare il boccale, ho scaldato l’acqua per 3 min. a 70° e a vel.1;

ho versato la farina e ho mescolato 40 sec. a vel.6.

Mentre si attende che l’acqua di cottura bolla si tagliano gli gnocchetti e li si fa cuocere finchè non salgono a galla, poi si condiscono con il pesto precedentemente messo da parte.

In tavola ho servito tre piattoni di gnocchi al pesto di salvia e due baguette, il tutto preparato con un chilo di farina del discount (48 centesimi), la salvia l’avevo coltivata l’estate scorsa e poi essiccata, i pinoli e anche l’olio sono del discount, anche se per quest’ultimo avevo mille dubbi finchè non ho scoperto che la Carapelli produce degli ottimi olii per alcune catene a basso costo, lo stesso dicasi per il parmigiano… spero di essere stata utile a qualcuno che, come me, fatica molto a far quadrare i conti e, soprattutto, a chi sta molto peggio e si deprime non sapendo che con poco ci si può sedere a tavola e sentirsi ricchissimi!

20140202_124242

DBCFCB9E800D96256F2947FD8B40B721

This site is protected by wp-copyrightpro.com