Colazione/ Collaborazioni/ Dolci e desserts/ Ricette velocissime/ Rigoni di Asiago

Tortine di confettura

Come oramai sapete, se mi conoscete bene, che io sono “ondivaga” nella pubblicazione, ma quando ci sono significa che qualcosa di buono sta per uscire dal forno 🙂

In questo periodo sto sperimentando, io che sono una cippa con i lievitati inizio ad ottenere dei buoni risultati e sulla mia tavola ci sono ogni giorno dei panini favolosi, merito della planetaria che mi è stata regalata in occasione del mio compleanno e della mia “amica geniale”, Alessandra del blog Dolcemente Inventando che, con pazienza adamantina, mi ha seguita in chat passo passo e foto dopo foto per far entrare in questa zucca vuota che mi ritrovo le nozioni base della panificazione.

Oggi sto sperimentando un impasto per pizza che, a parer mio, non lieviterà nemmeno di mezzo centimetro e che sin da ora si sta candidando per essere riutilizzato come impasto per piadine, quindi per prevenire la mia disperazione che sicuramente si paleserà tra qualche ora, ho pensato bene di lanciarmi nella pasticceria, campo in cui non ho impedimenti 🙂

Questa è una ricetta tratta e rivisitata dal bellissimo libro “Quello che piace a Irene” di Irene Berni e che ho adocchiato perchè mi permette di avere dei dolcetti comodi sia da portare con sè sia eventualmente di mettere da parte per tutta la settimana.

Non so se stasera avrò la pizza a cena, ma in merito al dolce non c’è storia: ho la casa invasa da un profumo burroso che è un sogno!

Post in collaborazione con Rigoni di Asiago.


Tortine di confettura

Print Recipe
Serves: 6-8 pezzi Cooking Time: 20 mins

Ingredients

  • 120 g. di farina 00
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 80 g. di fiocchi d'avena macinati a farina (la ricetta originale prevede la crusca)
  • 200 g. di burro bavarese
  • 200 g. di zucchero semolato
  • 4 uova
  • q.b. di confettura fragole e fragoline di bosco Fiordifrutta Rigoni di Asiago

Instructions

1

In una ciotola setacciare la farina insieme al lievito e al sale, poi unire i fiocchi di avena macinati, mescolare e tenere da parte.

2

In una seconda ciotola lavorare il burro a pomata, aggiungere lo zucchero e, un alla volta, le uova, continuando a mescolare bene con una frusta fino ad amalgamare il tutto.

3

A questo punto unire un po' alla volta la farina setacciata della prima ciotola mescolando bene fino ad ottenere un composto omogeneo.

4

Nel mentre il forno si riscalda iniziare a riempire i pirottini lasciando un po' di spazio per la lievitazione, unire un cucchiaino di confettura fragole e fragoline di bosco Rigoni di Asiago ed infornare a 180 gradi per venti minuti.

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Ale -Dolcemente Inventando
    9 Maggio 2022 at 17:54

    Buonissime queste tortine che appena mi riprendo voglio provare…
    E hai visto che soddisfazione fare il pane? Non dirmi che non te l’avevo detto…hahaha
    Sono proprio felice, è un ulteriore soddisfazione per me e un piccolo aiuto che posso dare ad una cara amica. Tvb

  • Reply
    saltandoinpadella
    10 Maggio 2022 at 10:32

    beh però poi quando vedi lievitare l’impasto è una soddisfazione unica, Mangiare il pane o la pizza autoprodotti è impagabile 😉
    sono sicura che questa sera mangerai una pizza top

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    This site is protected by wp-copyrightpro.com