Dolci e desserts

Plumcake al rosmarino e limone

Svegliarsi il mattino e sentire, dopo tante giornate di caldo estivo, un brivido… pochi passi a piedi nudi sul legno freddo del pavimento, affacciarsi ad un cielo plumbeo ed annusare l’aria che profuma di pioggia, aprire pochi centimetri di finestra e sentire l’alito ghiaccio delle nubi d’autunno, alzare gli occhi verso le fronde degli alberi e guardare incantata le goccioline che scivolano dalle foglie ticchettando sui tettucci delle automobili parcheggiate.

E avere voglia di coccole da una parte, ma anche di ritornare a quel breve assaggio di calduccio estivo, sedersi a tavola per una colazione tranquilla, con la tazza bollente del caffè tra le mani, lasciando da parte un soffio di nostalgia per le prime merende del mattino seduta sul balcone; è una colazione silenziosa, si sente lo sgocciolio della pioggia sulla grondaia e si gode del momento che precede la frenesia della giornata, ci siamo solo io e le cagnoline che richiedono la loro prima dose di bacetti e crocche, si fa il pieno di quella calma che solo l’alba riesce a regalare, quasi a cercare di farsi perdonare per l’impietosa sveglia a ore discutibili.

Si aggiunge un pizzico di estate, di quella mediterranea che io tanto amo, nel primo boccone del mattino, quello che profuma di rosmarino appena colto, di limone con la sua freschezza e di olio d’oliva, aromi inscindibili che sanno di rocce a picco sul mare e di calda estate sulla pelle.

La ricetta non è mia, la conservavo da tempo senza però rammentarne la paternità, quindi se qualcuno vi si riconosce me lo scriva pure così che io possa citarlo nel testo.

 

Print Recipe
Plumcake al rosmarino e limone
Tempo di preparazione 10 mins
Tempo di cottura 30 mins
Porzioni
1 stampo da plumcake
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 mins
Tempo di cottura 30 mins
Porzioni
1 stampo da plumcake
Ingredienti
Istruzioni
  1. Tagliare il limone a pezzetti e frullarlo con il rosmarino, lo zucchero e il sale; aggiungere le uova mescolando a lungo con le fruste, poi aggiungere l'olio e, da ultimo, la farina setacciata insieme al lievito. Versare in uno stampo da plumcake (ho usato il silicone quindi non ho nemmeno imburrato o infarinato) e cuocere in forno ventilato a 180° per 30 minuti.

You Might Also Like

5 Comments

  • Reply
    stravagaria
    16 maggio 2018 at 9:54

    Talmente semplice e allegro con il suo colore e i profumi (che immagino) che riuscirà ad alleviare le alzate mattutine intorno ai 10 gradi… comunque tra poco ci siamo, fai bene a tenere in caldo il mood estivo. Baci!

  • Reply
    ipasticciditerry
    16 maggio 2018 at 12:44

    Sai che è una vita che vorrei provare a usare il rosmarno nei dolci ma non so … mi frena il pensiero che se poi non mi piace chi lo mangia? Immagino tutto il profumo ma il mix di sapori che immagino, non so se mi piacerebbero in un dolce. Sarebbe bello fossimo state vicine così lo avrei assaggiato da te ♥

  • Reply
    Mile
    16 maggio 2018 at 16:03

    Mi è sembrato di essere lì con te a fare colazione all’alba, a godere di quella luce che mi dà serenità…

    Mi piace moltissimo l’accoppiata rosmarino e limone e questo plumcake è incredibilmente invitante. Ma quindi il limone intero lo hai frulltato insieme al rosmarino, capisco bene?
    Grazie Tai!

  • Reply
    saltandoinpadella
    16 maggio 2018 at 18:06

    A me piace svegliarmi presto la mattina, si gode il silenzio della città, si può fare tutto con calma e godersi ogni momento. Ancora meglio se ad aspettarci c’è la fetta di un buon cake preparato con amore come questo. Sai che mi ispira un sacco l’idea del rosmarino con il limone?

  • Reply
    zia Consu
    16 maggio 2018 at 21:18

    In effetti questo ritorno del freddo non ha entusiasmato nemmeno me 🙁 meno male che ci si riesce sempre a consolare con qualcosa di buono e questo plumcake regalerebbe un sorriso anche a -20°C ^_*

  • Leave a Reply

    This site is protected by wp-copyrightpro.com