BBQ4All/ Grill/ Ifood/ Leroy Merlin

La mia gente della Notte Verde

Ebbene sì, mi sono buttata! Io sono una timida, tendenzialmente sto per i cavoli miei, posto quando ne ho voglia e, sinceramente, ultimamente ho avuto tante di quelle cose da fare che il blog è finito in coda ai miei pensieri… poi però mi è stato chiesto se avessi voluto coprire un evento in provincia di Udine, visto che vivo a 80 km. di distanza, evento che cadeva a pennello con qualche giorno di ferie, ho preso fiato e ho accettato (chiedendomi spesso chi me lo avesse fatto fare e se sarei sopravvissuta).

L’evento è stato organizzato da Ifood in collaborazione con Leroy Merlin Italia (in occasione del proprio ventesimo anniversario) e con BBQ4All, al fine di coniugare varie iniziative proposte in occasione della Notte Verde con l’esperienza del barbecue, su dispositivi messi a disposizione dal punto vendita, con lo scopo di insegnare ai corsisti le tecniche base di cottura sul Kettle (dispositivo a carbonella) o su quello a gas, sia con metodo diretto che indiretto.

I primi giorni in cui Leroy Merlin ha aperto le iscrizioni sono state fonte di ulteriore ansia da parte mia in quanto, con zero iscritti, già mi vedevo a parlare al vento, mentre all’ultimo momento mi sono trovata con il corso quasi al completo: un gruppetto di persone motivate, di tutte le fasce di età, ma il cui comune denominatore è stato il fatto di partire da zero, senza avere la minima idea di cosa significhi organizzare un barbecue.

Ifood ha dato la possibilità a tutte noi (abbiamo coperto in simultanea tutti i punti vendita nazionali) di essere formate da Daniele Faresin con tanto di indicazioni fornite da Gianfranco Lo Cascio, quindi da dei signori grillmaster (mica cippe!): al di là dell’onore di aver potuto tenere un corso mi si è davvero aperto un mondo! Io ero rimasta alla grigliata tra amici, ma qui siamo a dei livelli altissimi e con delle nozioni interessantissime spiegate in maniera lineare ed accattivante, il tutto grazie all’attività di BBQ4All University, che organizza corsi di qualsiasi livello, sia gratuiti che a pagamento.

L’esperienza che sono andata ad affrontare è stata una scommessa con me stessa: il rapporto con la gente e il riuscire a realizzare in poco tempo sia un petto di pollo panato e morbidissimo in cottura indiretta sia un meraviglioso crostino di peperoni cotti in ember roasting con scaglie di feta e vinaigrette alla senape. Le ricette, spiegate benissimo al corso che io stessa ho seguito, sono riuscite divinamente bene e il rapporto con la gente è stato da brivido, un’esperienza umana stupenda con quella che a fine serata è diventata “la mia gente”, per il calore con cui sono stata accolta e per l’affiatamento creatosi.

Essendo stata tempestata di domande i tempi previsti si sono allungati e non ce l’ho fatta a scattare delle foto decenti e particolareggiate, nel contempo era anche scesa la notte e non intendevo trattenere ulteriormente il povero addetto del punto vendita, quindi posso offrirvi solo questi pochi scatti sperando che le mie parole riescano a trasmettervi l’emozione della serata.

Indubbiamente un corso gratuito ha avuto lo scopo di avvicinare le persone in maniera informale e senza impegno alcuno, ma l’atmosfera conviviale creatasi non me l’aspettavo: sembrava davvero la classica grigliata in compagnia di amici!

Sono stata ringraziata con applausi e tanto calore, ma ora posso dire io grazie di cuore a tutti, al punto vendita che mi ha fornito non solo il materiale ma anche Gianluca, un validissimo collaboratore che, nonostante avesse avuto sulle spalle un intero turno di lavoro, mi ha affiancata aiutandomi, ma soprattutto… un abbraccio di cuore alla “mia gente”, siete stati incredibili!

Avete visto che bella locandina mi hanno preparato?

 

You Might Also Like

12 Comments

  • Reply
    stravagaria
    4 luglio 2018 at 19:16

    E brava Tatiana! Avevo visto le foto su fb e immagino sia stata un’esperienza un po’ stressante per una persona che solitamente ama più l’ombra che la luce ma a volte bisogna buttarsi e hai fatto benissimo ad accettare l’invito! Alla prossima allora, perché sicuramente ci sarà 😉

    • Reply
      Tatiana
      11 luglio 2018 at 15:54

      Inizialmente sì, lo ammetto, perché mi sono voluta buttare con un salto nel vuoto e dando la disponibilità prima ancora di procedere con la formazione, ma volevo mettermi alla prova: a posteriori posso dire che il brivido che ne ho avuto in cambio ha valso tutta la paura che ho provato i primi giorni, un po’ quasi a capire, pur a titolo esemplificativo, come ci si possa sentire prima di salire su un palcoscenico e farlo comunque solo per godersi l’amore della gente che ti torna indietro a piene mani.
      Un abbraccio e (spero) alla prossima esperienza!

  • Reply
    saltandoinpadella
    4 luglio 2018 at 22:13

    Deve essere stata una bellissima esperienza. Hai fatto benissimo a buttarti. Io non so una cippa di BBQ, sui metodi di cottura, ma quello che so è che mi piace un sacchissimo la carne e le verdure cotte così.

    • Reply
      Tatiana
      11 luglio 2018 at 15:48

      Le verdure sulle brace le quoto a mille, mentre la carne mi stanca molto presto, ma mettersi a cuocere con la consapevolezza di sapere veramente ciò che stai facendo e il perché lo fai ti permette di vedere il tutto sotto un diverso punto di vista, pertanto la soddisfazione di ottenere dei risultati che mai ti saresti aspettata è impagabile!
      Un abbraccio 🙂

  • Reply
    Luca
    5 luglio 2018 at 10:11

    E un grazie al fotografo? Niente?

    • Reply
      Tatiana
      11 luglio 2018 at 15:45

      E’ giusto: metà foto le devo al marito. L’altra metà al punto vendita perché il fotografo era impegnato a mangiare 🙂
      Grazie gioia!

  • Reply
    Emmettì
    6 luglio 2018 at 12:03

    Tatiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :-)))))))))))))))))))))))))
    Ma che bellissima cosa!!!
    Grazie per aver condiviso questa esperienza!
    Un bacio grande e l’augurio di un felice weekend! A presto! :-***************************

    • Reply
      Tatiana
      11 luglio 2018 at 15:44

      Dopo tanto tempo che non postavo è stato bello ritornare con questa esperienza addosso perché il contatto diretto con le persone vale più di mille post preparati dietro le quinte: mi sono messa in gioco, era da tanto che non lo facevo, ed è stato un bellissimo momento di crescita ed un regalo per me stessa.
      Un bacio 🙂

  • Reply
    Elena Levati
    11 luglio 2018 at 6:58

    guarda te lo ridico ancora perchè io non avrei mai il coraggio: bravissima!!!!! davvero sei stata proprio brava a buttarti e a provare qst avventura! io per altro ho tutto da imparare!!!

    • Reply
      Tatiana
      11 luglio 2018 at 15:43

      Ogni tanto bisogna superare i proprio limiti e buttarsi: in realtà ho riflettuto sul fatto che per lavoro io parlo sempre con la gente, mi rapporto con le persone e fornisco loro informazioni, anche se di tutt’altro tipo. E allora perché no? Se mi sento preparata su qualcosa è bello condividere ciò che si è appreso, senza ansie da prestazione, e allora ho detto… facciamolo! E ne è valsa la pena perché l’impegno che ci ho messo mi è tornato indietro in termini di calore e di apprezzamento 🙂
      Un abbraccio!

  • Reply
    ipasticciditerry
    13 luglio 2018 at 18:36

    Come avrei voluto essere lì a vederti … ho seguito l’evento sui social e sapevo che avresti tenuto questo corso. Felicissima sia stata una bella esperienza. Queste condivisioni lasciano sempre qualcosa dentro di noi. E poi ora sarai bravisisma a grigliare no? Si sa mai che quando verrò dalle tue parti non ci scappi anche una grigliata in compagnia 🙂 Un bacio e un abbraccio Tati, buon fine settimana

  • Reply
    Mile
    19 luglio 2018 at 18:43

    AAAAAAAAAAAAAAAAAA eccoti! Capisco l’ “ansia” – lo faccio o non lo faccio ?!?!?- ma ogni lasciata è persa e complimenti a te che ti sei lanciata. E ti sei anche divertita. Ormai hai rotto il ghiaccio. Chissà che arriverà adesso. E poi sono contenta perchè ti vedo: che bel sorriso! Bacio Tati!

  • Leave a Reply

    This site is protected by wp-copyrightpro.com