Dolci e desserts

Primavera di gelo… e io preparo i cioccolatini!

photo

Oggi ho lavorato solo mezza giornata, l’altra metà l’ho occupata nel tentativo di portare in salvo lo scooter e non rischiare di doverlo lasciare nel mezzo della strada sotto il gelo polare… tempo qualche ora e l’ho trovato con i ghiaccioli sulla carrozzeria, il bauletto con le stalattiti e il parabrezza inservibile ed oscurato da una coltre di ghiaccio spessissimo; ce l’ho fatta a rientrare a casa a passo d’uomo, senza mai frenare e sbirciando al di là del parabrezza e appena rientrata in casa sono stata immediatamente ispirata da un bel lavoretto invernale, confortante e profumato… preparare dei cioccolatini!

Da tempo avevo un bellissimo stampo in silicone, sinora utilizzato solo per la preparazione dei gessetti profumati, e anche dell’ottimo burro di cacao Venchi, frutto di una collaborazione con il precedente blog e… beh, ho provato, così… senza ricetta e solo ad intuito!

2013-03-25 16.49.47

Ho fatto fondere, a bagnomaria, del burro di cacao con del cioccolato amaro in polvere e un po’ di zucchero, il tutto ad occhio (e assaggio, confesso!) e aiutandomi con un goccio di latte, non c’è voluto poi tanto tempo ed è stato semplicissimo; certamente non è stato un lavoro da maître chocolatier, ben lontana da quello che sicuramente è la procedura corretta del cioccolato temperato,  ma ho ottenuto un risultato soddisfacente: metà sono stati farciti con del riso soffiato al cioccolato, quello che mio figlio mangia a colazione, mentre gli altri sono stati lasciati al naturale.

Ho aiutato la solidificazione ponendo lo stampino nel frigorifero, nonostante abbia letto che l’ideale è il freezer… però non avevo nemmeno mezzo cassetto libero e di certo non scendevo in garage (dove ho il surgelatore grande) con questa bufera! Vabbè, c’è voluto un po’ di più, ma non avevo fretta…

2013-03-25 16.51.02

E’ stato un primo esperimento, ma penso ne possano uscire un sacco di cose carine, quel che è certo è che non acquisterò più cioccolatini pronti: mi ci vedo mentre preparo cupcakes, cioccolatini di svariati tipi, dolcetti al miele e all’acqua di rose… rilassata a godermi queste piccole meraviglie… per me è la perfetta allegoria della serenità!

Riepilogo degli ingredienti:

cacao amaro in polvere q.b.

burro di cacao q.b.

un pizzico di zucchero

un goccio di latte

2013-03-25 16.50.37

You Might Also Like

12 Comments

  • Reply
    stravagaria
    25 marzo 2013 at 17:48

    Un modo delizioso per passare il pomeriggio 🙂

    • Reply
      cucinaincontroluce
      25 marzo 2013 at 18:08

      Ciao cara, innanzitutto benvenuta qui con noi per una tazza di the e quattro chiacchiere… oggi ne avevo proprio bisogno di un’atmosfera calda e coccolosa, dopo essere rientrata dal lavoro con le mani viola e il naso in procinto di staccarsi e cadere in pezzi! E’ stato un esperimento carino che volevo porre in atto da moltissimo tempo e oggi è stato il momento giusto!
      Un caro abbraccio! 🙂

  • Reply
    Vaty
    25 marzo 2013 at 18:20

    Ma guarda che sei davvero bravissima! fare i cioccolatini senza tutta la procedura del temperaggio, ma quasi ad istinto e magari con tanta tecnica e giusta manualità non è mica di tutti.
    dal risultato, direi che ti sono usciti benissimo!
    e fai bene, fai tutto in casa che ne hai sia la capacità che la passione, lo si intuisce dalla gioia con cui scrivi e ti esprimi.
    un carissimo saluto mia cara e contenta di averti letta 🙂
    ps spero che i progressi con tuo figlio vadano bene. incriocio le dita!
    pps a proposito, non ti ho ancora ringraziato per il bellissimo commento lasciato sul post dei sapori (quello che finiva con il caffe!).

    • Reply
      cucinaincontroluce
      25 marzo 2013 at 18:26

      Ciao Vaty, mi sa che “erano” proprio buoni perchè sono già terminati e mio figlio mi ha chiesto di farne un altro po’ insieme a lui in quanto vuole imparare: non saranno perfetti esteticamente, ma avevano una scioglievolezza inaspettata!
      Visto che qualcosa ha studiato e che domani le scuole sono chiuse per il maltempo lo voglio far contento e ritorno ai fornelli… e non ti preoccupare, lo so che mi leggi!
      Un caro abbraccio! 🙂

  • Reply
    edvige
    25 marzo 2013 at 19:32

    Carissima adoro il cioccolato e per non smentirmi deve essere nero forte e amarissimo, ma al latte oppure l’opposto completo bianco praticamente solo burro di cacao. Vie di mezzo NO.
    Ciocco questi si, anche perchè io non ci metterei lo zucchero ma solo aggiunte di frutta secca al caso o il soffiato.
    Brava a farli, brava a rientrare e il ghiaccio mostravano per TV che molti non sono quasi riusciti ad entrare in macchina essendo le portiere ecc. ghiacciate. Sperem in domani. ciaoooo

    • Reply
      cucinaincontroluce
      25 marzo 2013 at 19:45

      Confesso che adoro solo ed esclusivamente il cioccolato bianco, questi erano destinati ai due golosotti di casa, ma il cacao era talmente amaro che, pur un solo pizzico, ma serviva proprio… infatti sono andata “ad assaggio”!!!
      Oggi è tremendo… visto il mio orticello nanoso con le stalattiti???

  • Reply
    ili6
    25 marzo 2013 at 21:53

    Beh, per farlo solidificare in fretta potevi metterlo sul balcone! 🙂
    Ho visto in tv la primavera di gelo che in questo momento avete lì Brrrr…anche in Sicilia, comunque, è tornato il freddino e la pioggia.
    Tu hai realizzato queste bontà, io ho trascorso la serata a sistemare e confezionare ovetti e bigliettini pasquali degli alunni.
    Ciao, buona notte,
    Marirò

    • Reply
      cucinaincontroluce
      25 marzo 2013 at 22:04

      Lo sai che pure mio marito me l’aveva suggerito? Purtroppo con questa bora sarebbe stato impossibile, volano anche le sedie…. comunque hanno solidificato prima di quanto pensassi…
      Un bacio!

  • Reply
    cookinlove83
    25 marzo 2013 at 23:12

    Sembrano buonissimi: non appena ho un po’ di tempo ci provo anch’io, che sono golosissima di cioccolato! 😉

    • Reply
      cucinaincontroluce
      25 marzo 2013 at 23:17

      Ciao e benvenuta!!! Confermo che sono squisiti: questa sera ho provato a rifarli con il cioccolato al latte… si sciolgono in bocca con una delicatezza che mai avrei immaginato… da rifare! Assolutamente.
      Un bacio!

  • Reply
    accantoalcamino
    27 marzo 2013 at 6:34

    Appunto, come ho scritto di là, questi hanno un aspetto elegante, con quella collana di perle accanto poi. Ribacione.

    • Reply
      cucinaincontroluce
      27 marzo 2013 at 8:19

      Eh, lo sai che sono un’appassionata di fotografia e faccio quanto posso finchè non riesco a comperarmi la reflex dei miei sogni e anche il contorno aiuta!
      Un bacino!!!

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    This site is protected by wp-copyrightpro.com