Antipasti e stuzzichini/ Bimby/ Conserve/ Ricette vegetariane/ Vegan

Gelatina d’uva

Oggi è il 13 gennaio e non faccio la spesa da prima di Natale. Sembra uno slogan di disintossicazione da shopping e invece tra influenze, tamponi e quarantene siamo ancora qua, con cinque bocche da sfamare, comprese le cagnoline, e impossibilitati a fare la spesa.

Io acquisto tutto online ma la spesa alimentare no, proprio no, non ci riesco, quindi ho iniziato a programmare tutti i pasti in maniera tale da farmela bastare finchè non potrò ritornare al supermercato.

Tra mille esperimenti (sapeste quante possibilità ho scoperto, ma ci arriveremo) c’è anche questo: mi è stato regalato un chilo di uva, sembrava molto appetitosa ma, in tutta onestà, non mi piaceva. Non è mia abitudine buttare il cibo quindi a forza di pensarci ecco qua cosa sono riuscita a farne di quest’uva scadente.


Gelatina d'uva

Print Recipe
Cooking Time: 1 ora

Ingredients

  • 1 kg. di uva bianca
  • 1 kg. di zucchero

Instructions

1

Per prima cosa lavare bene l'uva, poi sgranare tutti gli acini, frullarli e passare il succo al setaccio.

2

Pesare il succo ottenuto, aggiungere pari quantità di zucchero e cuocere a fuoco medio fino al bollore, poi abbassare la cottura e proseguire, lasciando un po' aperto il coperchio, in maniera tale da restringere il composto, proseguendo per circa un'ora.

3

Travasare nei vasetti precedentemente sterilizzati e capovolgere fino a raffreddamento.

4

Ho provato a farla anche con l'ausilio del Bimby, quindi vi lascio il procedimento dopo aver pesato, frullato e filtrato il tutto:

5

cuocere il succo d'uva con lo zucchero per 60 minuti, temperatura Varoma, vel.2.

Notes

Questa gelatina è ottima al momento dell'aperitivo da spalmare sui formaggi: ha un sapore leggermente caramellato, è profumatissima e si accoppia molto bene ai formaggi stagionati.

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    saltandoinpadella
    24 Gennaio 2022 at 15:50

    Sai che anche io non riesco a fare la spesa online? mi piace guardare i prodotti, leggere le etichette. Direi che hai usato benissimo l’uva, questa gelatina ha un colore e una consistenza davvero invitante. Su quel pezzo di formaggio poi mi fa venire l’acquolina in bocca

    • Reply
      Tatiana
      27 Gennaio 2022 at 11:53

      Io parto già dal presupposto che non mi piace fare la spesa, tuttavia sono d’accordo con te: i prodotti vanno confrontati, ma soprattutto la comparazione del rapporto qualità-prezzo per me la puoi fare solo davanti allo scaffale. Comunque anche stavolta ne è uscita una confettura che mai avrei pensato di mettere in tavola e che alla fine mi toccherà fare e rifare perchè mio figlio la adora e se la mangia a cucchiaiate!

  • Reply
    speedy70
    27 Gennaio 2022 at 9:20

    Grazie, voglio provare a farla, è deliziosa!!!!

    • Reply
      Tatiana
      27 Gennaio 2022 at 11:55

      Facilissima e di ottima resa: è molto caramellata quindi un po’ dura ma io la trovo deliziosa, specie se accompagnata agli alimenti salati.

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    This site is protected by wp-copyrightpro.com